Ombra

Richiedici subito un Preventivo Gratuito

Attenzione tutti i Campi sono obbligatori

Nominativo

Telefono

Email

Dimostra di non essere un robot. (antispam)*

Quanto fa: 6 + 1 ?

Messaggio

Fine ombra

Cemento Armato

Cemento Armato

Il cemento armato è un materiale di costruzione molto usato in edilizia. La sua denominazione corrente, in realtà, è erronea, perché è costituito da calcestruzzo e da un'armatura di acciaio (barre, staffe, tondini, che formano gabbie o reti a maglia quadrata). Per questo motivo, il suo nome corretto sarebbe “calcestruzzo armato”. Potrebbe essere anche chiamato “conglomerato cementizio armato”. Dal prodotto macinato della cottura di calcare, argilla e sabbia, a cui possono essere aggiunti gesso o altri additivi, si ottiene il cemento Portland, il tipo più diffuso di cemento. Il calcestruzzo, invece, è una miscela di cemento, sabbia, ghiaia ed acqua. Tale materiale ha elevate caratteristiche di resistenza alla compressione, ma non di resistenza alla trazione. Questo limite viene risolto aggiungendo, all'interno del calcestruzzo stesso, una serie di barre di acciaio, interconnesse fra loro e collocate a distanze prestabilite. L'acciaio è molto costoso, a differenza del calcestruzzo. Unendo le loro caratteristiche, si può ottenere un prodotto molto resistente, senza andare incontro a spese elevate.

Il cemento armato viene usato soprattutto per la realizzazione della struttura portante degli edifici, di muri di sostegno, di sbalzi dei balconi o del cornicione. In alternativa, può essere usato per la produzione di elementi prefabbricati, come pilastri, travi o pannelli, molto spesso da impiegare per l'edilizia stradale. Il cemento armato può essere prodotto in stabilimento o direttamente in cantiere. Nel secondo caso, si parla di cemento armato “gettato in opera”. In entrambi i casi, vi sono pregi e svantaggi. La produzione in uno stabilimento permette di controllare meglio la qualità del calcestruzzo. Ciò è necessario, in particolare, per la realizzazione del cemento armato precompresso.

Che il cemento armato venga realizzato in uno stabilimento o venga gettato in cantiere, è indubbio che i materiali debbano essere di ottima qualità. Per quanto attiene al calcestruzzo, da impiegare per il cemento armato, ci si può affidare alla competenza di, società specializzata nell'estrazione e nella lavorazione di materiale lapideo, pietrisco, sabbia, ghiaia, misto, malta ed inerti calcarei. vanta un'esperienza ormai secolare, unita ad un parco macchinari di ultima generazione. Dispone di tutte le certificazioni che attestano la corretta percentuale di miscelazione del calcestruzzo: UNI EN-ISO 9001:2000, CERTIFICATE ISO 14001:2004, D.D.C. 0830-CPD344., che gestisce una cava di estrazione a Cori e quattro centrali di betonaggio “Cora calcestruzzi”, copre il fabbisogno delle province di Roma sud e di Latina. Da decenni, è partner di importanti realtà costruttive, operanti nella regione Lazio.

Preventivi Gratuiti

Richiedi senza impegno il tuo preventivo gratuito per una fornitura di calcestruzzo, di materiale per costruzione (pietrisco, ghiaia e brecciolino) o per qualsiasi altra esigenza.